Informativa

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

OK X
Globalist:
stop


TERRITORIO

Fabrizio Serra nello staff a cinque stelle di Assemini

Assemini a 5 stelle, vane le promesse in campagna elettorale sui tagli alla politica

Redazione
martedì 31 gennaio 2017 12:07

di Veronica Matta

Fabrizio Serra (giornalista sportivo, nel 2013 addetto alla comunicazione della società rossoblù - Cagliari Calcio) è il candidato scelto per far parte dell'ufficio staff del sindaco grillino Mario Puddu a cui, tra 16 mesi, scadrà il mandato.

Si legge dal bando pubblicato sul sito del Comune di Assemini: un incarico di collaborazione per l'ufficio Staff del Sindaco ai sensi dell'art. 90 del D.Lgs. 267/2000 e dell'art.10 bis del Regolamento Comunale sull'ordinamento generale degli uffici e dei servizi , con rapporto di lavoro a tempo determinato part-time (18 ore settimanali) e inquadramento nella posizione giuridica - economica corrispondente alla categoria D1 (istruttore Direttivo) dei vigenti CCNL del comparto regioni Enti locali. Il rapporto di lavoro decorrerà dalla sottoscrizione del contratto di lavoro e avrà una durata non superiore alla durata del mandato del Sindaco in carica. Trattandosi di incarico fiduciario l'individuazione dei soggetti da incaricare sarà effettuata direttamente dal Sindaco sulla base dell'elenco degli idonei predisposto da apposita commissione. In nessun caso il rapporto di lavoro a tempo determinato potrà trasformarsi in rapporto di lavoro a tempo indeterminato. Il rapporto di lavoro sarà soggetto ad un periodo di prova di mesi tre al termine del quale il contratto potrà essere confermato o rescisso senza che la controparte possa avanzare richieste di sorta".

Fabrizio Serra è stato assunto per 18 ore settimanali, per una spesa annua - secondo quanto si legge nella determina pubblicata sul sito del Comune - pari a 16148,00 euro, lordi.

Non ho molto da aggiungere rispetto all'interrogazione che ho fatto qualche mese fa - dichiara il consigliere Enrico Salis (Sel) - non conosco personalmente la persona scelta, spero però che si limiti a svolgere il ruolo che il testo unico gli assegna ovvero quello di coadiuvare l'attività del sindaco ricordando che lui non può occuparsi della comunicazione istituzionale, come erroneamente diceva il bando, che invece è compito dell'URP. Dal punto di vista politico avrei compreso l'assunzione di uno persona dello staff ad inizio consiliatura vista anche l'inesperienza dei nuovi amministratori 5 stelle, sinceramente è molto meno comprensibile - conclude Salis introdurre questa figura (con relativa spesa) adesso quando manca ormai poco più di un anno alla fine del mandato.