Informativa

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

OK X
Globalist:
stop


ATTUALITA'

Progetto Chernobyl Natale 2016

Per accogliere in Sardegna per 15 giorni o 1 mese nel periodo a cavallo delle festivitÓ natalizie e di fine anno un bambino bielorusso

Redazione
lunedý 3 ottobre 2016 12:35

Fissata per il 16/10/2016 la scadenza dei termini per aderire al progetto Chernobyl Natale 2016, per accogliere in Sardegna per 15 giorni o 1 mese nel periodo a cavallo delle festivitÓ natalizie e di fine anno un bambino bielorusso.

Ancora una volta si rinnova l'appuntamento che ha visto negli ultimi 25 anni migliaia e migliaia di bambini bielorussi ospitati nelle case di altrettante famiglie sarde.

Scopo dell'accoglienza Ŕ quello di regalare ai bambini un salutare cambio d'aria, il progetto coinvolge sia bambini degli orfanotrofi, sia bambini che hanno una propria famiglia.

L'iniziativa promossa dall'Associazione Cittadini del Mondo Onlus riguarda tutto il territorio regionale.

Molti i bambini che torneranno dalle famiglie che li hanno giÓ ospitati negli anni precedenti (Ŕ possibile farlo sino al compimento della maggiore etÓ e sia nel periodo Natalizio che d'estate), mentre i bambini che arrivano per la prima volta avranno una etÓ compresa fra i 7 e i 10 anni.

Un particolare appello Ŕ rivolto alle nuove famiglie che vogliono avvicinarsi per la prima volta all'esperienza dell'accoglienza, sono infatti ancora tanti i bambini per i quali occorre trovare una famiglia accogliente.

Dopo il disastro di Chernobyl, avvenuto il 26 aprile 1986, si Ŕ sviluppato un grandissimo movimento di solidarietÓ internazionale volto ad aiutare i bambini bielorussi, vittime indifese del veleno radioattivo che Ŕ ricaduto in Belarus per oltre il 70%, il periodo trascorso in Sardegna consente di eliminare almeno in parte le radiazione accumulatesi nell'organismo.

Per qualunque informazione sul progetto Chernobyl contattare: Associazione Cittadini del Mondo Onlus - Cell. 333/6811005 mail: cittadinidelmondo.ca@gmail.com

I volontari dell'Associazione sono a disposizione il martedý e mercoledý dalle ore 16,00 alle ore 18,00 in Via Lanusei, 29 presso il Consolato onorario Bielorusso a Cagliari

á
Connetti
Utente:

Password: