Informativa

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

OK X
Globalist:
stop


FOOD

Piazze di pane

Il pane sarà al centro del fine settimana del 7, 8 e 9 maggio 2016 in Piazza Unione Sarda

Redazione
venerdì 29 aprile 2016 08:10

Il pane in tutte le sue forme sarà al centro del fine settimana del 7, 8 e 9 maggio 2016 nell'accogliente e bellissima Piazza Unione Sarda. Con questa manifestazione che stiamo organizzando per maggio - noi dell'Associazione Panificatori della Provincia di Cagliari Medio Campidano Sulcis Iglesiente - vorremmo parlare di pane artigianale fresco, di panifici, di professionalità, di filiera avendo ben chiare alcune parole chiave come ambiente, salute e dignità del lavoro.

La città di Cagliari potrà godere di una iniziativa che coinvolgerà scuole, associazione di cuochi, panificatori, donne volontarie, oltre che numerosi panifici contraddistinti da esperienza e professionalità riconosciuti sul territorio. Il pane sarà degustato anche in abbinamento con altri prodotti del territorio, e sarà protagonista nelle varie attività, convegno, giochi con il mago, conversazioni organizzate con le altre associazioni del territorio. Nella splendida cornice della piazza si potrà visitare la mostra "Il Pane prodotto artigianalmente" che, attraverso oggetti, immagini, illustrerà le tecniche attuali e tradizionali per la produzione del pane. La piazza si trasformerà in una bottega/laboratorio del pane, laboratori del gusto. Il più buono dei profumi, quello del pane, si diffonderà negli spazi adibiti all'interno dei gazebo nell'ampio spazio Piazza unione sarda, pronti ad accogliere gli ospiti ed i partecipanti con una varietà di pani dalla bontà antica e appena sfornati. Per le tre giornate si impasterà farina, si controlleranno lievitazioni, si doseranno ingredienti e aromi, si apriranno forni, si gusteranno pani e paste dolci prodotti dalle sapienti mani dei fornai artigiani sardi.

Programma Sabato 7 maggio 9,30 Convegno "Il pane: simbologie evoluzioni creatività nella produzione artigianale"

Sig. Gianfranco Porta Presidente dell'Associazione Panificatori Provincia di Cagliari Medio Campidano Sulcis Iglesiente "Il ruolo sociale del Panificio nel nostro territorio"

Prof. Morandi Francesco Assessore al Turismo della Regione Sardegna "Il pane quale strumento di storia e memoria - Valore ed Integrazione del pane nello sviluppo turistico locale"

Dott. Marco Dettori Agris Funzionario "Le Filiere locali come opportunità di sviluppo del territorio, il caso del grano duro"

Prof. Giovanni Antonio Farris Docente Universitario "Il pane tipico come alimento e condivisione"

Dott.ssa Forma Daniela Consigliera Regionale "le differenze antropologiche nei diversi territori ed i pani tipici"

Dott. Piero Comandini Consigliere Regionale "La normativa vigente a sostegno dei panificatori"

Dott. Piras Gerardo Laore Funzionario "L'importanza del pane come alimento"

Dott.ssa Lucina Corgiolu Dietista "Salute e valore nutrizionale del pane tradizionale"

Modera Dott.ssa Veronica Matta (Cagliari.globalist)

Al termine del convegno si potranno assaggiare i vari tipi di pane artigianale

12,30 Aperitivo con buffet a base di pane

Spazio espositivo "vi presentiamo i nostri pani", con il pane tipico del nostro territorio, visitabile dal sabato 7 dalle ore 10 al lunedì 9 fino alle 14

18,00 Produzioni, degustazioni e animazione

Domenica 8 maggio

Attività di panificazione in diretta; dalle ore 10 alle ore 20 al lavoro per sfornare pane e prodotti da forno dolci e salati, piccoli gruppi di panificatori e laboratori artigianali. Attorno ai gazebo espositivi degustazione di prodotti tipici del territorio. Offerta del pane artistico alle mamme in occasione della festa della mamma

Degustazioni: Sfiziose lezioni rivolte ad un massimo di 25 persone durante le quali esperti del settore, insieme all'Associazione Cuochi Provincia di Cagliari, condurranno il pubblico alla scoperta del pane proposto anche in abbinamento con altre specialità.

Piccola mostra - Il pane tra passato e presente - Un viaggio nella storia del pane attraverso immagini delle più importanti aziende di panificazione del territorio

Lunedì 9 maggio

dalle ore 9 alle 16, il pane diventa multidisciplinare, con i laboratori che si dedicheranno alla produzione di pani di diverse forme ed ingredienti. E' proprio la differenza, l'artigianalità, che vogliamo mostrare alla città ed alle scolaresche, ai bambini che difficilmente avrebbero occasione di assistere a tutte le fasi della panificazione

Educazione. Pane e scuola: con visite guidate degli alunni delle scuole ai laboratori allestiti con la dimostrazione delle varie fasi della panificazione a partire dalla farina.

ATTIVITA' - buoni come il pane - degustazioni di pane, pizza e dolci - aperitivo con buffet a base di pane - assaggi di pane biologico - Profumo di pane -Pane e. marmellata, il piacere della colazione - Pane e. crema di nocciole - Pane e. formaggio, lo spuntino prima del pranzo Pane e. olio, semplicemente - Pane e. salame, lo spuntino prima di cena - Pane e.verdure

Il progetto è stato curato e realizzato dall'Associazione Panificatori della Provincia di Cagliari Medio Campidano Sulcis Iglesiente. Il progetto si realizza con il patrocinio della Regione Sardegna - Assessorato del Turismo Artigianato e Commercio. Il progetto è stato realizzato grazie al contributo grazie alla collaborazione dell'Associazione Regionale Cuochi e grazie alle numerose e preziose sponsorizzazioni di diverse Aziende

"Il pane si ritrova soprattutto nel suo valore simbolico di nutrimento nelle nostre tavole, non soltanto del corpo ma anche dell'anima"

Per prenotazioni ed informazioni telefonare ai seguenti numeri di telefono: 3381369502 - 3479267360 o scrivere all'indirizzo di posta elettronica: panificio@tiscali.it

 
Connetti
Utente:

Password: