Informativa

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

OK X


SPORT

Va a Sarlux il "Maracaną Interaziendale" di calcio a 7

La Sarlux, gią Saras s.p.a. conquista per la 3° volta l'ambito torneo interaziendale "Maracaną di calcio a 7"

Redazione
giovedģ 29 maggio 2014 12:44

Loading

La Sarlux, gią Saras s.p.a. conquista per la 3° volta l'ambito torneo interaziendale "Maracaną di calcio a 7", organizzato dalla a.s.d Alantornei e giunto alla sua decima edizione. Sarlux ha superato in finale per 3-1 iCall s.r.l. giovedģ 22 maggio, in una gara rinviata di mezz'ora a causa della violenta grandinata che proprio al momento del fischio d'avvio si č abbattuta sul sintetico di Via Newton a Cagliari. Le due squadre avevano vinto entrambe per due volte il torneo e si giocavano quindi anche la "storica" supremazia nell'albo d'oro.

L'incontro non era cominciato benissimo per i ragazzi di Sarroch che oltre a dover superare le difficoltą create da un campo molto pesante a causa della forte grandinata e dell'incessante pioggia, dovevano riprendersi dalla botta di una clamorosa autorete giunta al 6' , causa un malinteso fra Rivano e l'estremo difensore Deias. Dopo un primo tempo equilibrato ma abbastanza contratto delle due compagini, Sarlux a inizio ripresa, trascinata da uno strepitoso Roberto Mannai, riusciva in pochi minuti a ribaltare la situazione e ad andare sul 1-2 grazie alla doppietta di Angelo Serra in entrambi i casi servito splendidamente da Mannai. La difesa eretta da Diego Pili e Alessio Cogoni diventava, a quel punto, muro insormontabile per gli arrembanti tentativi di Pranteddu, Picciau e Arba. Un goal di Luca Melis a metą ripresa spegneva le residue speranze di Icall di raddrizzare la difficile situazione, vista anche la perfetta disposizione difensiva dei bianchi capitanati da Luca Accardi, concentratissimi e decisi su ogni pallone. Per Sarlux č il coronamento di una stagione trionfale nella quale si era gią aggiudicata la prima lunga fase della 1° divisione (il torneo si svolge da ottobre a maggio) alla quale era associato il "Trofeo Piergiorgio Brai" dedicato ad un' amato socio tragicamente scomparso ai primi di marzo. Al termine della gara si sono svolte le premiazioni con la consegna di ben 34 premi di squadra e individuali. Da segnalare oltre ai due trofei conquistati da Sarlux: Il "Trofeo Francesco Zara" alla vincente della prima fase della 3° divisione, conquistato proprio dalla squadra dove giocava l'indimenticato socio, il Cral Comune di Cagliari. Capocannoniere del torneo č stato Michele Littera della Fluorsid con 35 reti. Migliori portieri pari merito Pili (Associazione forestali) e Deias (Sarluz). Mentre Miglior giocatore della lunga manifestazione, fra circa 900 soci, č stato eletto Alessandro Usalla di Eni Versalis.

La settimana precedente, il 14 maggio, si era concluso anche il "Maracaną Open" torneo di calcio a 7 che si č svolto anch'esso da ottobre a maggio e nel quale si sono affrontate 13 squadre. Si č aggiudicata il titolo AS Gg1 che ha superato per 4-2 in finale i vincenti della passata stagione, Gli Esuberi. AS Gg1 ha espresso anche il Miglior giocatore del torneo Alessandro Turri, mentre il Miglior Portiere č stato eletto Mauro Velati de I Mulini. Capocannoniere della manifestazione con 25 reti Tiziano Monterastelli.

Torna alla Home

Letto 3333 volte